Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Nelle prossime 48 ore la Russia potrebbe iniziare un'operazione di peacekeeping in Ucraina

Giovedì sera il sito znak.Com, vicino alla direzione del Ministero degli Esteri, riportava la notizia che non e' preclusa la possibilità di iniziare un'operazione di pace da parte della Federazione Russa sul territorio dell'Ucraina orientale nei prossimi due giorni.

C'è una disposizione ... la situazione è così difficile. Due giorni fa, Petro Poroshenko (Presidente ucraino) ha proposto un "raffreddamento" del conflitto nelle regioni dDonekkzk e Lugansk per alcuni mesi affinché sia le milizie che l'esercito ucraino cessassero reciprocamente il fuoco, la Russia non riconosce ne la Repubblica popolare di Donezk che la Repubblica popolare di Lugansk. Poroshenko questo piano non l'ha adottato venga adottato e tutti i giorni vengono uccisi civili.

L'operazione di mantenimento della pace da parte della Russia è pronta; se avverrà, diverse unità russe semplicemente prenderanno posizione attorno alle principali città per garantire la sicurezza dei civili " ha spiegato la fonte al sito internet.

Sulla questione del perché il Presidente Vladimir Putin abbia rivolto al Consiglio della Federazione la richiesta di revocare l'autorizzazione ottenuta in febbraio ad utilizzare le truppe russe sul territorio dell'Ucraina, la fonte risponde che questo è stato necessario per i colloqui tra Putin e l' Austria e per dimostrare a Poroshenko la buona volontà.

«La decisione finale non è stata presa, ma la situazione è molto grave" ha concluso la fonte.

Fonti:

http://comunicati.russia.it/una-fonte-del-ministero-degli-affari-esteri-nelle-prossime-48-ore-la-russia-potrebbe-iniziare-un-operazione-di-peacekeeping-in-ucraina.html

http://continentalist.ru/2014/07/istochnik-v-mid-v-blizhayshie-48-chasov-rossiya-mozhet-nachat-na-ukraine-mirotvorcheskuyu-operatsiyu/

Condividi post

Repost 0