Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

L'ambasciatore Mancini oltre che un vigliacco è anche un ladro di polli

Alla Farnesina quando hanno letto la richiesta quasi non volevano credere ai loro occhi.
L’ambasciatore Daniele Mancini chiedeva 400 euro all’amministrazione degli Esteri per «lavori straordinari». I 400 euro, spiegava l’ambasciatore nella nota, sono serviti a pagare gli operai che hanno ridipinto una parte della recinzione della residenza del diplomatico a Nuova Delhi. Recinzione, spiegava la nota, rovinata (a dire dell’ambasciatore e della sua signora) dai fili dei panni utilizzati da Massimiliano Latorre e Salvatore Girone per stendere la propria biancheria.
I due fucilieri di Marina sono infatti «ospiti» dell’ambasciata da quando sono rientrati in India. Ospiti non proprio graditi. Soprattutto alla signora ambasciatrice. Tant’è che i due Marò sono stati messi sotto le dipendenze dell’addetto militare. Una formula scelta per metterli al riparo dagli umori mutevoli dei Mancini.
E pensare che i marò stanno lì proprio per le paure del nostro ambasciatore, che a quanto pare non solo non porta pene, ma pare proprio sia anche privo delle palle. Le autorità indiane avevano infatti minacciato di togliere l’immunità diplomatica a Mancini quando si paventò la possibilità di non far tornare i due marò in India. L’ambasciatore, vigliacco come pochi e intimorito da questa minaccia, fece enormi pressioni sul suo principale sponsor dell’epoca, Corrado Passera, altro personaggio dai contorni abbastanza equivoci, del quale era stato consigliere diplomatico al ministero dello sviluppo economico.
E fu proprio il Passera a sostenere l’opportunità di far tornare in India i Marò. Proprio per evitare possibili ripercussioni al nostro baldo ambasciatore, che fa adesso richiesta di rimborso di 400 euro alla Farnesina per ridipingere una balaustra.
Tradotto in dollari, fa qualcosa più di 500 dollari. Il reddito pro capite medio indiano è di 1.500 dollari all’anno. Ne consegue che l’operaio impegnato a ridipingere la recinzione, in pochi giorni, ha incassato un terzo di quel che guadagna in dodici mesi.

Mancini, comunque te la giri, sei un bel ladro di polli.

Condividi post

Repost 0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: