Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

 

« Abi, nuntia [...] Romanis, caelestes ita velle ut mea Roma caput orbis terrarum sit » *


 

(Tito LivioAb Urbe condita libri, I, 16)

 

* ( « Va' e annuncia ai Romani che la volontà degli dèi celesti è che la mia Roma diventi la capitale del mondo » )

 
Oggi il mio "buongiorno" è un po' lunghetto...ma come dicono nella città di cui parlo....quanno ce vo', ce vo'... (Ros)
 
Roma, ovvero il fascino intramontabile della città eterna, del mito.
Un luogo ricco di arte e di cultura ... La culla della civiltà, una città che è la Storia stessa. La capitale del più grande Impero che l'uomo abbia visto ad Occidente.
Questa ERA Roma, la Caput Mundi, la città più bella del mondo. Allora durò più di mille anni, poi i barbari (analogie?) ebbero il sopravvento.
Adesso è bastato un decerebrato Sindaco comunista, tal Ignazio Marino, una specie di scherzo della natura capitato lì per caso, per trasformarla in una maleodorante latrina , come tutte le città governate dai comunisti.
Roma fa schifo, fa vomitare per la sporcizia, la qualità della vita, la indecenza dei servizi, ma quello che ho visto ieri sera al Tg è qualcosa che va oltre a tutta la possibile immaginazione della disperazione: a San Lorenzo, a ridosso del muro del Verano, una fiumana di camper e roulottes accampati da mesi, che l'amministrazione comunista ha ordinato di sgomberare.
Aaaaah finalmente... direte voi. Finalmente quei sudici, lerci parassiti zingari li cacciano..
EH NO!!! COLPO DI SCENA! Quei disperati, quei veri disperati sono nostri connazionali, nostri fratelli. SONO ITALIANI!
Pensionati che vivono di una sola pensione sociale (289 euro al mese dopo aver lavorato una vita), malati, indifesi, famiglie intere che hanno perso la casa e ogni bene perché il padre ha perso il lavoro.
E credetemi, non ho mai visto così tanta dignità come nei loro occhi!
E questa e' l' Italia di oggi, governata da comunisti e banchieri, uniti in scellerata comunione: da una parte gli italiani abbandonati, che vivono in roulottes e chiedono di essere trattati ALMENO come i rom, pardon ...i caMinanti, come ama definirli quel cretino di Marino che se li coccola amorevolmente forse accomunato dalla stessa passione per il sudicio, e dall'altra ogni genere di parassita, fannullone, mascalzone proveniente da nord, est e sud, accolto e mantenuto amorevolmente. A spese nostre...of course...
Una barca di milioni di euro spesi in un anno per Mare Nostrum, che ci ha portato 150.000 clandestini in casa che ovviamente resteranno tutti qui nel paese del balocchi, e insieme con loro ci ha portato tbc, ebola, terrorismo e delinquenti di ogni genere, come se i nostri non fossero sufficienti...
Pensate a cosa si potrebbe fare con quei denari per i pensionati alla fame, i padri di famiglia che hanno perso il lavoro, i disabili, gli ammalati.
Comunisti e banchieri, fate SCHIFO.
Ed è ancora farvi un complimento.
Ma la corda si sta spezzando..
A tutti gli italiani che si trovano in difficoltà senza nessun aiuto dal terzo governo non eletto dagli italiani e deciso fuori dai confini nazionali, auguro il buongiorno con tutto il mio cuore, anche se con questo non mangiano, e a tutti gli altri...quelli che se ne fregano, quelli che pensano solo a se stessi, quelli che votano per questi mascalzoni, quelli che speculano sul dolore, quelli che ci governano, manovrati da fuori come marionette, vada il mio vaffanculo più sentito con tutto il mio disprezzo.

 

Condividi post

Repost 0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: