Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

 La solita vecchia tradizione di tradimento della marina e la preghiera del marinaio....

Sotto l'articolo

http://informare.over-blog.it/2014/10/mare-nostrum-il-fenomeno-migratorio-e-gli-ammiragli-felloni.html

Si è scatenata una bagarre con una serie di sedicenti marinaretti accorsi a difendere lo scempio che la Marina Militare sta perpetrando ai danni del popolo italiano....Non voglio rammentare loro il giuramento che è identico per gli appartenenti delle diverse forze armate...Mi limiterò a ricordare l'ultima strofa della "preghiera del marinaio" di Antonio Fogazzaro, che tutte le sere, al tramonto, viene recitata su tutte le navi della nostra flotta al momento dell'ammainabandiera...

I nostri piccoli nocchieri evidentemente, PUR SENTENDOLA TUTTE LE SERE, non l'hanno ancora capita, non ne hanno afferrato il significato e dunque ve la ripropongo per opportuna meditazione. Questa è l'ultima strofa, nel video potrete invece ascoltarla tutta:

Benedici , o Signore, le nostre case lontane, le care genti.
Benedici nella cadente notte il riposo del popolo,
benedici noi che, per esso, vegliamo in armi sul mare.
Ben
edici!

CHE PER ESSO (IL POPOLO ITALIANO) VEGLIAMO IN ARMI ...capito il concetto!? IN ARMI...SUL MARE....Non per fare gli scafisti di stato e traghettare in Patria spazzatura di ogni risma.....DOVRESTE VERGOGNARVI...ma siete talmente inutili che non lo capite nemmeno...E voi sareste dei soldati? Ma non ci fate ridere...buffoni

Condividi post

Repost 0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: