Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

McClean senza il poppy rosso al centro della maglia
McClean senza il poppy rosso al centro della maglia

James McClean è l’esterno sinistro del Wigan: è nato a Derry (Nord Irlanda), è cattolico e quando ha dovuto scegliere una nazionale , ha preferito essere naturalizzato per giocare nell’Eire che giocare con la nazionale inglese. Adesso sta suscitando forti polemiche il suo gesto, nel remembrance day per i 100 anni dei caduti inglesi della prima guerra mondiale, di rifiutare di vestire il 'poppy', il papavero simbolo della celebrazione. Nativo di Derry, l'irlandese del Wigan è stato fischiato durante tutto il Lancashire derby con il Bolton, ma ha spiegato in una lettera al suo presidente, che riportiamo parzialmente qui sotto, che i suoi caduti sono quelli caduti sotto il fuoco inglese nel Bloody Sunday di Derry...

Complimenti al giocatore e ancora di più all'uomo...

Caro Presidente, ho un profondo e totale rispetto per coloro che combatterono e morirono in entrambe le Guerre mondiali. […] Ma il poppy rappresenta anche altre vittime e per i nordirlandesi, in particolare quelli di Derry, come me, è il simbolo del massacro del Bloody Sunday del 1972 (giorno in cui l’esercito britannico sparò sulla folla che manifestava per il rispetto dei diritti civili, colpendo 26 persone e causando 14 morti n.d.a.). Se indossassi il poppy, la mia gente la considererebbe una mancanza di rispetto per gli innocenti che persero la vita durante il conflitto nordirlandese ... sono molto fiero delle mie origini e non posso fare qualcosa che ritengo profondamente sbagliato...

James Mc Clean

Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: