Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Compressi tra astensione e analfabetismo funzionale ci avviamo verso l'epilogo che non sarà bello, e nemmeno indolore. 

Il 50% degli italiani ha già smesso di votare, l'altro 50% continua a farlo, ma l‘OCSE ci dice che il 47% degli italiani è composto da analfabeti funzionali, ovvero si informa (o non si informa), vota (o non vota), lavora (o non lavora), seguendo soltanto una capacità di analisi elementare: una capacità di analisi che non solo sfugge la complessità, ma che anche davanti ad un evento complesso ineludibile (la crisi economica, le guerre, la politica nazionale o internazionale) è capace di trarre solo una comprensione basilare. Nel rapporto “Skills outlook 2013” l’Italia è al primo posto in questa triste classifica.

Non sappiamo come questa percentuale sia suddivisa tra votanti e non votanti, ma comunque sia, in siffatte condizioni, capirete bene che il nostro destino è segnato. O meglio, il 53% è in grado di comprenderlo, il 47% non è capace nemmeno di fare questo.

Condividi post

Repost 0