Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

“MA QUALE AMNISTIA! OCCUPATI DI CIO’ CHE TI COMPETE”: L’ATTACCO DI SARTORI AL PAPA.

Sartori attacca Bergoglio: “Non sconfini nella politica”

Infiamma la polemica per l’appello all’amnistia nell’anno del Giubileo. Il politologo: “Il Papa si occupi di ciò che gli compete…”

“Penso che il Papa debba occuparsi di ciò che più gli compete…”Giovanni Sartori attacca duramentepapa Francesco all’indomani della richiesta di amnistia in vista del Giubileo straordinario.

Secondo il politologo, il Santo Padre deve preoccuparsi di “salvare i cristiani nel mondo dalle stragi che subiscono dappertutto” e “non sconfinare nella politica”.

In una intervista al Messaggero Sartori critica apertamente l’idea lanciata da Bergoglio per un’amnistianell’anno del Giubileo. “Bergoglio è sempre vago e generico – sottolinea – Amnistia perchè? E di chi? E a che titolo? Sono solo formule evasive quelle usate, anche in questa occasione, dal Papa”“L’amnistia sana i reati – precisa il politologo – il Papa dovrebbe occuparsi dei peccati. E poi ripeto e lo ripeterò fino alla noia: perché non fiata sugli eccidi dei cristiani nel mondo? Lo sa che ne vengono compiuti ogni giorno? Non lo informa nessuno? Non vede i telegiornali? Non legge i giornali? E Internet?”. Secondo Sartori, il Pontefice “continua ad evadere tutti i problemi relativi alla cristianità e interviene su tutte le questioni concernenti lo Stato laico. Ingerisce troppo su tutti i problemi che competono alla politica. E così facendo li complica”.

 

Fonte: Il Grande Cocomero

 

Condividi post

Repost 0