Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Ecco la simpatica famiglia del mulino bianco che ha accolto (a pagamento) un clandestino.

Costanzo e Graziella: “Cucina per noi e la sera guardiamo la tv insieme. E ora ha anche un lavoro da barista”

 

(Informare) - Daman, ovvero Mohammed Daman, è nato 27 anni in Guinea, dunque non è un profugo di guerra. E' uno in cerca di fortuna, a spese nostre. Adesso se ne sta in una casa al quarto piano di un palazzo in centro a Torino. Ospite di una famiglia che ha detto sì al progetto di accoglienza di profughi, lanciato alcuni mesi fa dall’amministrazione comunale.  Certo i simpatici coniugi Bellando avrebbero anche potuto prendere un senza tetto italiano, ma così facendo non avrebbero incassato i 1.300 Euro al mese che rende loro Mohammed. E buttali via, peccato non avere un'altra stanza.

Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: