Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Alla Germania i babà al rhum e a noi le "cocce" di noci.  

di Marco Mazzocchi -

 

 

Dopo tante chiacchiere e discussioni a vuoto,la cancelliera del governo tedesco ora apre le frontiere ai "profughi siriani".Badate bene,SOLO AI PROFUGHI SIRIANI.Tutti sunniti molti piuttosto ricchi e ben istruiti richiedenti asilo politico di altre nazionalità,NON SONO ACCETTI. 
I clandestini,i disgraziati,gli assassini,i morti di fame invece,devono rimanere in Italia. 
Questa è l'Europa che abbiamo voluto e per la quale i nostri buffoni al governanti si battono.
In Siria rimangono 18 milioni di siriani NON IDONEI mediaticamente.
Questi ultimi,sembra che non esistano.MEGLIO LASCIARLI PERDERE.Nessun giornale europeo si cura di inviare un giornalista ad intervistare un giovane milite semi-analfabeta di un gruppo di autodifesa cristiano in un villaggio fra Homs e Damasco o un anziano montanaro Alawita a cui al Nusra ha massacrato un pezzo di famiglia e i cui figli militano in milizie locali,o magari nel famigerato esercito nazionale siriano.Il parroco ortodosso di Malula o un l'Iman sunnita di Idlib o un notabile druso o un medico di provincia che potrebbe raccontarci come nata la rivolta nel suo paesotto.Meglio di no.POTREBBERO DIRCI COSE STRANE.
La prima ad alzare la voce in Europa per dire che qualcuno deve dare una mano all’Italia,è stata proprio Angela Merkel,quando ha realizzato che dal colabrodo Italia sarebbero filtrati migliaia di immigrati. 

La morale è semplice:la Germania è un CLUB PRIVÈ e la selezione all’ingresso indovinate un po’ chi gliela deve fare? Noi.Ci pensa l’Alto Adige che,praticamente,è diventato l’avamposto ufficiale di Berlino in terra italica.L’anticamera dove selezionare i profughi.Così mentre in giro per l’Europa alzano muri,noi restiamo col cerino in mano:porto naturale per l’arrivo di migliaia di migranti.Risultato?La Merkel di fatto tira su il muro del Brennero e ci chiude fuori dall’Europa,TRASFORMANDOCI IN UNA SALA DI ATTESA CHE SOMIGLIERÀ SEMPRE PIÙ AL LAGER A CIELO APERTO DEL CONTINENTE.

Perché è facile immaginare dove andranno tutti i profughi rimbalzati al confine del Brennero.A casa nostra.Staranno male loro,non abbiamo le forze e i danari per accoglierli.E staremo male soprattutto noi.

La cosa che trovo più disgustosa è che i governi,soprattutto di sinistra,in tutta Europa che hanno armato e finanziato i ribelli siriani per portare a termine l'ennesimo colpo di stato... pardon ESPORTAZIONE DELLA DEMOCRAZIA,quindi causa prima della guerra,delle morti e dei rifugiati,sono i primi ad aver utilizzato a fini politici(propaganda)la foto di questo povero bambino,piangendo lacrime di coccodrillo.Non si fermano davanti a nulla,come Goebbels per l'impero nazista,pur di finalizzare il loro obiettivo,manipolano e speculano come degli sciacalli la foto di un bambino senza colpa,siamo in mano a dei pazzi criminali senza nessuna coscienza,né morale.Gli unici massacri sono quelli che stanno avvenendo per rovesciare Assad con conseguenze drammatiche per l'Europa,così come è avvenuto con Saddam e Gheddafi,tanto le coste degli Usa sono lontane.In Iraq ne sono morti a migliaia,di bambini,sotto le bombe intelligenti.Per fame ne muoiono migliaia.Ogni giorno.Per aborti.Migliaia,ogni giorno(sono in vendita,cervelli,fegati, reni di feti di 20 settimane...lo sapevate?).

Ma l'uomo è ormai solo un lettore...un consumatore...uno spettatore.Guardiamo senza più "vedere". 
Ascoltiamo senza più "sentire"...E dopo la notizia,inizia una partita.

Condividi post

Repost 0