Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

RISPETTO ALLA QUERELLE SULLA FOTO E TANTO PER ESSERE CHIARI 
 

La foto non me la sono inventata io, è quella che è stata diffusa all'origine e lo si può notare anche dalle didascalie. E' falsa? Può darsi, ma immagino che operare con il numero di matricola di un morto possa servire servire, in caso di cattura, a confondere le acque e a gettare un' ombra sulla veridicità del tutto. Almeno per prendere tempo. Un modo di procedere consono al Mossad. Ma non è questo il punto. Il punto è: COSA CI FACEVA UN COLONNELLO ISRAELIANO CON I TAGLIAGOLE? Se poi il suo volto sia quello o un altro, direi che ha poca importanza. Su questo elemento non ci sono state smentite rispetto a una diffusione della notizia che oramai è planetaria e globale e sarebbe interessante che voi lasciaste commenti a tale proposito invece di soffermarvi sul dito che indica la luna.

 

Per quanto riguarda la giovane età del ragazzo ritratto in foto, ammesso che sia lui il Colonnello Shahak, incompatibile secondo alcuni con il grado rammento che il Colonnello Yonatan Netanyahu (nella prima foto), il fratello dell'attuale Premier, morì a trent'anni esatti. A Entebbe. Fu l'unico caduto israeliano ed era il Comandante del nucleo tattico che effettuò l'assalto. Era Colonnello dei paracadutisti già da alcuni anni e comandava il Sayeret Matkal, uno dei migliori reparti di FS israeliane. Dunque non è certo la giovane età l'elemento debole della fotografia...

 

(Informare) - Il giovanottino sorridente che vedete nella foto è il Colonnello israeliano Yousi Oulen Shahak della Brigata Golanimatricola militare Re34356578765az231434. E' stato catturato dalle forze di sicurezza irakene mentre guidava un gruppo di venti tagliagole dell'ISIS. Sta facendo ammissioni sul coinvogimento di Israele nell'aggressione alla Siria e all'Iraq definite dagli irakeni "...molto importanti...". Chiaramente sulla stampa occidentale non è uscito un rigo...c'è bisogno di aggiungere altro?

Condividi post

Repost 0