Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

La Francia si avvia al tripartitismo con il FN che si è ormai insediato stabilmente come primo partito. Vien da ridere pensando che da noi ci sono i grillini

(Informare) - Il  Front National è in testa nelle intenzioni di voto in Francia, dove ci si prepara alle elezioni regionali (si andrà al voto tra cinque settimane) e il partito di estrema destra potrebbe consolidare la sua posizione, confermando la natura ormai tripartitica del sistema politico francese.  

Secondo il sondaggio realizzato da Tns Sofres e Onepoint, e pubblicato su “Le Figaro”, infatti, il partito di Marine Le Pen è in testa con il 28%, seguito dal centrodestra guidato dai Repubblicani (Ir) di Nicolas Sarkozy: nella coalizione formata con l’Udi ed il MoDem otterrebbe ad oggi il 27 per cento). Il Partito socialsta (Ps) del presidente Francois Hollande,  è invece molto indietro e in forte difficoltà: con il 21%, i socialisti non sembrano fuori gioco.

Alla domanda su quale partito hanno intenzione di votare al primo turno delle elezioni regionali del 13 dicembre prossimo, il 28 per cento dei francesi intervistati nel sondaggio hanno risposto Fn che è un punto  davanti alla coalizione di centrodestra formata dai Repubblicani con l’Udi e il MoDem (27 per cento). Molto più staccato  il Ps, con solo il 21 per cento; e ancora più indietro le liste dei Verdi, con l’8 per cento, e quelle del Fronte di sinistra (Fg) fermo al 6 per cento.

A commentare i risultati è stato il direttore dell’unità di strategie d’opinione di della società TNS Sofres, Emmanuel Riviere: “Una lettura si impone: in Francia ormai il tripartitismo è ben installato. E c’è un partito, il Fn, che gode di una forte dinamica positiva”. Il partito di Marine Le Pen, è ormai forte di un elettorato che si mobilita ed è fortemente fidelizzato: di fatto, alle prossime regionali, il 92% degli elettori che avevano scelto Front National anche alle presidenziali del 2012, confermeranno il loro voto. Lo stesso non può dirsi degli elettori di Hollande, che scendono, invece, al 62%, mentre tra quelli di Sarkozy scende al 67%.

Condividi post

Repost 0