Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

(Giampaolo Margrandi) - A Colonia è cominciato il carnevale e questo anno il costume più diffuso sarà quello con la scritta polizei sulle spalle, 2500 per i più pignoli.
Direte che sono misure di sicurezza contro i musulmani che infastidiscono le donne e qui vi sbagliate di grosso, le misure sono contro i gruppi nazionalisti che stanno prendendo il controllo delle strade, dopo la risposta idiota e appecorata delle autorità ai fatti di capodanno.
Siamo in guerra, non in un videogioco da bar e qui si fa sul serio. Il sentimento popolare, come in Finlandia, in Svezia, in Polonia, in Ungheria, in Olanda e in Danimarca ha preso il sopravvento su una politica demenziale prostituita a logiche misteriose e criminali.
Qui con il termine "le nostre donne" non si indica una proprietà come fanno i filomusulmani, ma una appartenenza a un popolo e a una cultura.

"Le nostre donne" indica "il popolo al quale apparteniamo"il nostro valore indiscutibile che si difende fino alla morte, salterà anche la Merkel se non saprà svoltare in tempo, l'odio popolare la sta travolgendo, il sentimento verso questa Europa dell'Euro è al termine, le frontiere si stanno richiudendo.
Le operazioni di autodifesa sono già in corso, ogni notte numerosi feriti rimangono sulla strada, bruciano i centri di accoglienza e le case che devono ospitare altri finti profughi. Gli scontri con la polizia sono cose comuni e non fanno o non vogliono fare notizia.
Hanno aperto le porte al carnevale ma i manganelli non sono di plastica e se non si mettono tranquilli ci saranno maschere di sangue perchè sono tutti stufi di questa Europa, dell'Euro, della finanza internazionale, degli immigrati e delle altre carnevalate politiche che ci stanno portando nell'abisso.

Condividi post

Repost 0