Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

 

(Gianfranco La Grassa)*  - Sempre più “sorprendente”. Tredicimila immigrati in quattro giorni. Una nave con oltre milletrecento di questi “benaccolti”, diretta a Palermo, ha abbreviato il viaggio andando a Lampedusa perché erano scoppiate liti tra le etnie diverse, cui appartengono i 1300. Si picchiano fra loro pronti a trovare l’amore fraterno dei “sinistri buonisti” nel nostro paese. Ancora: sono talmente affamati e diseredati che, oltre a pagare gli scafisti (quando non li raccolgono le nostre navi), alcuni arrivano a sborsare fino a 7000 euro per matrimoni fittizi (con italiani schifosi) in modo da poter rimanere. Ormai è chiarissimo che la storia dei profughi se la possono mettere nel….. i vari “sinistri” di cui sopra. Però, certamente, il cancro di questo paese sono appunto loro, non tanto gli immigrati che semplicemente ne approfittano, com’è naturale che sia. Se in questo paese non si sapranno infine istituire per i sinistri, in primo luogo quelli al governo e di seguito tutti gli altri, campi di…. diciamo di lavoro forzato per nascondere il nostro più vero pensiero, è evidente che saremo distrutti nel giro di pochissimi anni. Ce lo meriteremo.

 

 

* Gianfranco La Grassa (Conegliano, 1935) economista, saggista e professore universitario italiano.Il suo pensiero può essere schematicamente suddiviso in tre fasi: marxismo critico (anni 70), capitalismo lavorativo (anni 80) e conflitto strategico (dal 1996). In particolare, il nuovo paradigma del "conflitto strategico" è stato coerentizzato a partire dal 2005

Condividi post

Repost 0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: