Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

(Gianfranco La Grassa)* - “Il bianco è purezza”. Nivea ritira pubblicità dopo le accuse di razzismo. E deve pure chiedere scusa. Un tempo avrei riso come un matto, anche perché uscite simili sarebbero state di isolati burloni o di qualche psichicamente disturbato. Oggi invece c’è da preoccuparsi. Pensate un po’: dal 1978 io prendo yogurt fatto in casa con latte intero, da cui risulta una bella cremina bianchissima. Non mi piacciono gli yogurt alla frutta e non tanto nemmeno quello al caffè. Per me è solo questione di gusti, così come mi piacciono le melanzane fritte e detesto le cipolle. Però oggi vieni accusato di razzismo. Ti piace il bianco, che vigliacco sei, è chiaro che quello yogurt ti piace perché nel tuo subconscio ami i bianchi e odi i neri. E non finisce qui. Mi piacciono le donne (e già questo è sospetto!!) dalla pelle chiara; e tuttavia però preferisco i capelli belli neri (questo mi salva un po’?). Sia chiaro che mica mi fanno schifo quelle con la pelle scura o bionde. E’ solo questione di una modesta, non certo esclusiva, preferenza puramente estetica. Lo stesso per gli occhi, per i quali ho la preferenza del celeste o verde chiaro (e sempre con i capelli neri). Ancora una volta ribadisco che mica scarto gli occhi castano scuri; soprattutto do la preminenza all’espressione intelligente, profonda, magari un po’ problematica e burrascosa, di questa decisiva parte del corpo umano. Tuttavia, poiché si ha a che fare con i semicolti deficienti, luridi, infami, schifosi, decerebrati, degenerati, marci, putrefatti, pieni di merda e altri puzzolenti rifiuti vari e….. – insomma metteteci di tutto per questi maledetti che hanno ridotto il nostro mondo “occidentale” ad un luogo di difficile convivenza e di perenne disagio – c’è da essere preoccupati. Che crepino tutti. Se però nessuno comincia a combatterli seriamente, passeranno al massimo 20 anni (io comunque non ci sarò) e vedremo (vedrete) un mondo popolato solo da vermi brulicanti nella melma; ovviamente di colore scuro, quello che li rende allegri e tutti dediti a contorcimenti vari.

 

* economista, professore universitario, saggista

Condividi post

Repost 0