Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

 

(Gianfrasket) - Che cosa e' l' Europa? Non esiste una definizione geografica del nostro Continente, bensì solo una etnica e culturale...Ci fu un tempo in cui l' Europa era quell' isola greca nella quale erano penetrate delle stirpi nordiche, per accendere da lì, per la prima volta, un faro che da allora, lentamente ma continuamente, cominciò a rischiarare il mondo degli uomini. E allorché Leonida e i suoi si immolarono alle Termopili e  i Greci respinsero l'invasione dei conquistatori persiani, essi non difesero la loro patria, costituita dalla sola Grecia, bensì quel concetto, che loro intuivano perfettamente esistere intorno a loro, che oggi si chiama Europa.
E poi la fiaccola dell' Europa passò dall'Ellade a Roma.
Nella battaglia dei Campi Catalaunici, Romani e Germani difesero per la prima volta unitamente, in una lotta fatale di significato storico incalcolabile, una civiltà millenaria che, cominciata coi Greci, era  passata per i Romani e  aveva attratto poi nella sua orbita anche i Germani. E quando le legioni comitali e i palatini, nel momento cruciale della carneficina,  mossero verso gli Unni, tutti gli alleati di Roma, che avevano compreso la portata delle conseguenze  di quella battaglia, si fermarono a guardare i legionari che avanzavano verso i barbari venuti da Est con il loro passo cadenzato, ritmato dai gladi battuti sull'umbone degli scudi. Squadrate, perfette, scintillanti sotto il sole di Giugno, le legioni davano spettacolo, forse per l'ultima volta,  in quella pianura insanguinata dello Champagne, in Francia. E in quel preciso istante anche i Goti e i Burgundi e gli Alani e i Franchi e i Sassoni  e tutti gli altri li imitarono e presero ad avanzare col passo ipnotico delle legioni. Tutti quel giorno si sentirono romani. 
L' Europa era cresciuta.
 

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: