Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

(Gianfrasket) - Al di là delle considerazioni sull’aspetto retorico e propagandistico delle foto del neo-presidente della Camera Fico in treno, o addirittura sull’autobus, che richiamano in maniera stretta, anche se patetica (la caratura dei personaggi è assai diversa), il Duce che trebbia il grano, vi è anche una ulteriore considerazione da fare. Al di là di quanto arriva a comprendere quel 50% di analfabeti funzionali che popolano questa sfortunata nazione e sono ogni giorno più chiassodi e starnazzanti, le alte cariche dello stato e del governo non sono scortate solo per proteggere la loro incolumità, o meglio sarebbe dire l’integrità della loro funzione, ma lo sono anche per tenerli isolati dal resto della popolazione, circoscrivendo il rischio di possibili attentati a loro stessi. In parole povere, un Fico che sale su un autobus, condivide con i passeggeri ignari il rischio inevitabilmente connesso alla sua persona esponendoli a un pericolo intollerabile, se solo lo comprendessero. Un comportamento da vero irresponsabile, che viene controbilanciato da un maggior impiego di uomini e mezzi. Quindi da maggiori costi. Noi moriremo soffocati dalla retorica e il nuovo presidente della Camera è l’indiscusso e vero rappresentante dei neo-retorici, specialmente quando afferma di avere rinunciato alla indennità di funzione. C’è un solo modo per farlo, e insieme a essa rinunciare a scorte e auto blindate, non accettare la carica o dare le dimissioni. Allora Fico, se vuoi fare il fico, dimettiti.

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: