Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog


(Giulio Buffo)  - Dopo la vittoria di Berlusconi, dovevate partire tutti, chi in Africa, chi nel santuario di New York, chi a controllare i suoi conti correnti in qualche paradiso fiscale...
Dovevate, ma siete rimasti, siete rimasti ai Parioli, al centro storico, nelle villette di Garbatella ripulite dai tanti Cesaroni che squalificavano tutta la zona.
Ma ora no, ora non potete restare. 
Ora che le fogne si sono aperte, che i rigurgiti sono inarrestabili, che le ombre nere ricoprono Lampedusa, Riace e Capalbio, che il pericolo fascista è diventato concreto, reale, palpabile e lo conferma La Repubblica e l'Espresso; ora che il tricolore svetta sul cantiere e sull'officina e che non vedrai nessuna cosa al mondo maggior di Roma... ora te ne devi andare, ma non all'estero, IN MONTAGNA!
Devi prendere il fucile e andare in montagna come i tuoi nonni, come la cinciallegra col ciuffo, come il muflone sardo...Come il nonno di Heidi.
Devi andare in montagna e combattere.
La  brigata "Garibaldi innamorato, ueh paisà fuoco a volontà" potrebbe essere guidata dalla Pinotti e da Renzi che ha fatto il boy scout, la Cirinnà ha già la maglietta "meglio frocio che Fascista", Fassino e Giachetti al vettovagliamento, Minniti alla guida dei Goumier, la Moretti coprirà le croci, la Boschi farà la staffetta, la Mogherini ai servizi segreti perché nessuno la conosce, Zingaretti farà la comparsa perche tutti lo conoscono, ma pensano sia il fratello.
Devi andare in montagna e combattere, perché la brigata giornalaia ha combattuto con onore alle spalle del nemico e la brigata togata deve ricaricare e ora tocca a te.
Devi andare in montagna, ti tocca, o almeno in collina, o anche al mare. Insomma, vai dove ti pare, basta che ti levi dai coglioni.

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: