Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

hasam-copia-1.jpg

 

 

 

filibeck.jpgBersani-Pantheon-Per-i-siriani-foto-Politicademente

SE MARTIN LUTHER KING FOSSE ISCRITTO AL PD AVREBBE UN INCUBO.....NON UN SOGNO
(MATTEO RENZI)
Come potrete leggere qui sotto,  con un comunicato stampa a firma Giacomo Filibeck, responsabile Affari esteri e Relazioni internazionali del Pd, il medesimo asserisce, e non abbiamo motivo di credere il contrario, di essere lui il soggetto, con la giacca blu e la t-shirt bianca, sul palco insieme a Bersani. La foto che vedete  in apertura è quella di Hasaim "Abu Omar", tratta dal SUO profilo su  facebook  e, come tutti potrete notare, la somiglianza con Filibeck, ritratto nelle due foto che seguono, è impressionante. Dunque se era Filibeck su quel palco (nel comunicato stampa, che riportiamo qui sotto, egli infatti "sibillinamente" usa il condizione e afferma ...sarei io...), gli chiediamo scusa per l'errore, assolutamente involontario e che, come vedete, è  stato causato da una evidente "separazione alla nascita".  Non è colpa di un nostro calo della vista se Filibeck assomiglia, in maniera evidente e sfacciata a un terrorista tagliagole, implicato in Italia nell'assalto all'ambasciata siriana  e vicino a quell' UCOII  molto vicino al PD. Talmente vicino da meritare, secondo il Ministro Kyenge di poter essere inserito tra i soggetti  beneficiari  dell'8 per mille. Preannunciamo che tra breve pubblicheremo un video imbarazzante, vedremo cosa avrà da dirci nell'occasione Filibeck e nel frattempo, visto che  si chiede, nel comunicato, cosa ci anima in questo attacco contro il suo partito, lo rassicuriamo subito. Non nutriamo alcun particolare astio per il PD, salvo una antipatia politica che speriamo sia ancora consentita, oggi, in Italia
Gianni Fraschetti
Per correttezza riportiamo integralmente il comunicato stampa del PD
Siria, Pd: Sui social network falso scoop su terrorista
di Giacomo Filibeck,  pubblicato il 13 settembre 2013 , 872 letture
Dichiarazione di Giacomo Filibeck, responsabile Affari esteri e Relazioni internazionali del Pd

"Mi viene segnalato che gira sui social una notizia palesemente infondata e altamente lesiva per il nostro partito. Per quanto il presunto scoop riportato ha dell’assurdo, mi trovo costretto a rettificare essendo, mio malgrado, protagonista dell’equivoco".

"Il link http://informare.over-blog.it/article-ed-ecco-le-foto-di-hasam-abu-omar-e-bersani-insieme-120014522.html
tenta di associare Pier Luigi Bersani e il nostro partito alla figura di Hasam Abu Omar, utilizzando delle fotografie relative ad una manifestazione pubblica del 27 marzo 2012 a piazza del Pantheon in Roma, dedicata alla Siria, il cui titolo era “Fermare le stragi - il PD con i siriani per la democrazia”. 

"Si sostiene nell'articolo che sul palco con Bersani ci fosse tal Hasan Abu Omar, personaggio che si sarebbe distinto per efferati omicidi nel conflitto che sconvolge da più di due anni la Siria. 
Il problema è che la persona indicata, “quello con la giacca scura e la t-shirt bianca”, sarei io, al tempo responsabile per il Medio Oriente del partito. Insieme all'allora segretario intervennero all'iniziativa i giovani Shady Hamady e Aya Homsi, scrittore e attivista per i diritti umani, nonché l’attuale vice ministro degli Esteri Lapo Pistelli". 

"Ci sarebbe da riderci su, se non fosse che stiamo parlando di una crisi che ha causato più di 100.000 vittime, provocato due milioni e mezzo di rifugiati e il cui protrarsi rischia di destabilizzare l’intera regione. Il nostro partito si è sempre distinto per l’attenzione dedicata a quanto è avvenuto in questi anni nel Mediterraneo e abbiamo sempre sostenuto tutte le forze democratiche che lottano per la libertà ed i diritti. Al di là di un evidente calo della vista in chi scrive su quel blog, non riusciamo veramente a capire cosa possa animare un tale attacco nei nostri confronti. Ma riteniamo utile fare chiarezza".
Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: