Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

 

Lega Nord: nel partito e' resa dei conti, possibile congresso a breve
10 Aprile 2012 - 08:38

 

(ASCA) - Roma, 10 apr - Riflettori puntati su Bergamo, dove questa sera e' stata indetta una manifestazione della Lega Nord che ha come logo le scope, simbolo di pulizia. Alla Fiera nuova della citta' lombarda si attende la presenza di Umberto Bossi, dimessosi da segretario nei giorni scorsi, oltre a quella del triumvirato che sta dirigendo questa fase di emergenza del Carroccio: Roberto Maroni, Roberto Calderoli, Manuela Dal Lago. E' stato Maroni a insistere perche' si organizzasse la manifestazione di questa sera a Bergamo. L'ex ministro degli Interni scrive sul suo spazio Facebook: ''Pulizia pulizia pulizia, mi sono francamente rotto di Cerchi Magici e Culi Nudi''. Oggi si terra' anche la prima riunione del triumvirato a cui e' stata affidata la gestione della Lega Nord. Maroni, Calderoli e Dal Lago potrebbero decidere di anticipare il congresso del partito gia' fissato per il prossimo autunno. Le assisi del Carroccio, in questa eventualita', si svolgerebbero prima dell'estate, subito dopo le elezioni amministrative del 6 maggio. E' in quella occasione che si eleggera' il nuovo segretario, ruolo a cui aspira Maroni ma che potrebbe vedere in lizza anche Luca Zaia, governatore del Veneto, nonostante le smentite dei giorni scorsi. L'europarlamentare Matteo Salvini si dice intanto sicuro che a Bergamo non ci saranno tafferugli tra filo bossiani e anti bossiani: ''In vent'anni di storia di Lega non c'e' mai stato nessun episodio di violenza. Ci sara' solo tanta gente che chiedera' e pretendera' pulizia''. Dopo le dimissioni di ieri di Renzo Bossi da consigliere regionale della Lombardia, si attendono per oggi quelle di Rosy Mauro da vicepresidente del Senato. A chiederle di fare un passo indietro e' stato Calderoli: ''Possono servire anche a lei stessa. E' un gesto di responsabilita' difficile, ma che aiuterebbe il movimento a superare una fase del genere''. Le inchieste giudiziarie che hanno nel mirino il Caroccio indicano che Rosy Mauro sarebbe coinvolta in presunti usi del finanziamento pubblico al partito per uso privato. Bossi ha commentato positivamente davanti alle telecamere la scelta del figlio Renzo: ''Ha fatto bene, erano due o tre mesi che mi diceva che era stufo di stare in Regione''. Ai cronisti che gli chiedevano se sono attendibili le indiscrezioni su possibili espulsioni dal partito di alcuni esponenti del Carroccio, il senatu'r si e' limitato a dire: ''Vediamo''. A convincere il giovane Bossi alle dimissioni e' stata l'intervista al suo autista Alessandro Marmello comparsa sul sito del settimanale ''Oggi'': ''Non ce la faccio piu', non voglio continuare a passare soldi al figlio di Umberto Bossi in questo modo: e' denaro contante che ritiro dalle casse della Lega a mio nome, sotto la mia responsabilita'. Lui incassa e non fa una piega''. Marmello ha documentato le sue affermazioni con una serie di video girati da lui stesso. Nell'intervista concessa al settimanale, l'autista aggiunge che dall'aprile 2011 e' stato assunto dalla Lega Nord con un contratto a tempo indeterminato firmato dall'ex tesoriere Francesco Belsito finito nel ciclone delle inchieste giudiziarie: ''Ogni volta che avevo bisogno di soldi per fare benzina, oppure pagare eventuali spese per la manutenzione dell'auto, ma anche per pagare il ristorante quando ci trovavamo, spesso, fuori Milano potevo andare direttamente all'ufficio cassa alla sede della Lega, in via Bellerio, e firmare un documento che non prevedeva giustificazioni particolari e ritirare ogni volta un massimo di 1.000 euro. Anche piu' volte al mese''. ''Senza che nessuno me l'abbia chiesto, faccio un passo indietro in questo momento di difficolta', do l'esempio Sono sereno e so benissimo cosa ho fatto e, soprattutto, cosa non ho fatto. Ho fiducia nella magistratura. In Consiglio regionale negli ultimi mesi ci sono stati avvenimenti che hanno visto indagate alcune persone. Io non sono indagato'', ha dichiarato il giovane Bossi a Tgcom24. Roberto Formigoni, presidente della Regione Lombardia, commenta positivamente il gesto del giovane Bossi con un messaggio twitter: ''Leggo l'annuncio delle dimissioni di Renzo Bossi dal Consiglio regionale della Lombardia. Bene cosi'''. Anche per Fabio Rolfi, segretario provinciale della Lega Nord di Brescia, circoscrizione nella quale e' stato eletto Bossi junior, la scelta delle dimissioni ''e' giusta, opportuna, forse anche inevitabile, ma e' doveroso che la colpa di quanto e' successo non ricada solo sulle spalle di un ragazzo di vent'anni''. gar/sam/                                       

 

Come al solito il lancio di Agenzia racconta ma non spiega. Nei prossimi giorni sapremo se il Golpe contro Bossi avra' avuto pieno successo o meno. Certo che i  congiurati non scherzano ed i loro mandanti men che meno. Maroni dichiara di essere stufo di Cerchi Magici e Culi Nudi ( chiaro il riferimento a Kooly Noody, la canzone incisa dalla guardia del corpo di Rosy Mauro ) e scatena i suoi Culi Venduti. E chi sono questi,  vi chiederete.  E come lo vorreste chiamare quel beccamorto dell' autista del trota che gia' da oltre un mese registrava audio e video dei piccoli intrallazzi del suo padroncino ?  Conan il barbaro ? Alessandro Marmello da Giussano ? Si e' dimostrato veramente degno della mitologia leghista e del sorriso di compiacimento che ha strappato a Mario Monti che  pensava di spuntarla ma non immaginava certo una simile cavalcata trionfale.  Un Celta fedele, un Gallo di vecchio stampo, un figlio del sole.........insomma uno di quegli eroi  puri, duri ed intransigenti  che piuttosto che tradire si farebbero uccidere insieme al  padrone e bruciare ai piedi della pira funebre. Culo venduto mi pare appropriato per definirlo, ci sta bene nel Cerchio Magico, tra Barbari Sognanti ( la corrente di Maroni, che pure lui tutti i Venerdi' mica li ha ) e Culi Nudi. Se preferite comunque , va benissimo anche gran pezzo di merda. E' piu' diretto ma rende l' idea.

 

di Gianni Fraschetti

Informare over-blog

Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: