Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pur non amando Berlusconi, trovo che alcune cose vanno dette e ribadite. Altrimenti perdiamo la memoria di quanto è avvenuto e di che razza di popolo di merda siamo.... (G.F.)

 

grillo-bild1

di Uriel Fanelli-

Chi ha ucciso l’ Uomo Nano?

Se ricordate ai tempi della caduta del governo Berlusconi, fu esattamente il momento in cui decisi di andarmene (l’autore si è trasferito in Germania, ndr). E , se ricordate il “vecchio” blog (1), ci fu anche una gran maretta perche’ dissi che la ragione era il disgusto per la codardia dimostrata dalle migliaia di persone che erano in piazza. Disgusto per il tradimento di Fini, che veniva osannato per aver tramato, insieme al presidente della Repubblica, per destituire un governo eletto.

All’epoca vi dissi, prendendomi tutti gli insulti possibili, che una volta che il comandante e’ li’ quello e’ il tuo comandante, e non devi permettere a nessuno di toccarlo, perche’ senza comandante sara’ anche peggio.

Mi beccai tutti gli insulti del mondo, e la gente faceva festa in piazza perche’ il loro odiato Berlusconi era caduto, dimenticando che il loro odiato berlusconi era anche il capo del governo, del loro governo, e per di piu’ nel bel mezzo di una tempesta finanziaria.

Era assolutamente ovvio , e non servono le prove quando esistono evidenze LOGICHE, che si fossero mossi tutti i nemici di Berlusconi per farlo fuori. Non occorreva essere complottisti. Ma fui accusato di essere un complottista.

E fui accusato proprio da quelli che erano in piazza a festeggiare la caduta dell’ Uomo Nano.

Ed e’ qui il primo punto:

Nell’andare in piazza a festeggiare la caduta del governo Berlusconi, avete perso IL DIRITTO di lamentarvene. Nell’accettarla senza fare nulla, nel festeggiare il nuovo vincitore, avete perso quella quantita’ MINIMA di dignita’ che serve a rendervi credibili oggi. You drank it and you liked it. End of story.

ora, adesso salta fuori che qualcuno aveva ricevuto pressioni per far cadere Berlusconi, e tutti si chiedono “ehi, ma chi era quel bastardoche voleva far fuori Berlusconi, presidente LEGITTIMAMENTE eletto del NOSTRO AMATO PAESE?”.

Beh, posso avanzare delle ipotesi:

  • Nove milioni di persone che volevano “mandare a casa lo Psiconano”, oggi votanti per M5S.
  • Circa nove milioni di persone che facevano macumbe, girotondi, manifestazioni, tornei di palla avvelenata, contro “il Cainano” per il PD.
  • Tre procure italiane che hanno scoperto che la legge e’ uguale per tutti, ma per Berlusconi si applica alla lettera, (tranne poi scoprire che alla fine dei conti si tratta di fare un mezza giornata di volontariato tra vecchietti.Mica male, per uno che a detta loro ha violato OGNI legge italiana)
  • Un tizio che nella vita non ha sposato una donna che non fosse moglie di un amico e camerata (Fini, ndr), che ha fatto lingua in bocca con l’ Uomo Nano per anni, e poi ha fondato un partito mentre era presidente della camera, al preciso scopo di far cadere il governo.
  • Un presidente della repubblica che manifestava particolare apprezzamento verso il tizio di cui sopra, e che non ha mosso ciglio quando una figura di garanzia ha fondato il proprio partito, si e’ messo a parlare contro il governo, e ha lavorato per buttarlo giu’.Un presidente della repubblica, sempre lo stesso, che nomina in anticipo Monti senatore a vita, e guarda caso poi lo consulta , addirittura prima che Berlusconi dia le dimissioni ufficialmente.

dico, avete bisogno di guardare all’ ESTERO, per capire chi ha fatto cadere il “vostro” (ma stranamente all’epoca non ne parlavate come del “vostro” presidente del consiglio”) ? Ovvio che si?.

Perche’ guardare all’estero vi permette di dimenticare, troppo facilmente, di quanto eravate VOI a voler far cadere il vostro governo. Di quando siete andati in piazza a FESTEGGIARE perche’ vi avevano fatto cadere il nano.

Oh, come siete indignati, oggi, perche’ gli stranieri malvagy vi hanno fatto cadere il vostro AMATO Silvio Berlusconi. Quanto lo amavate! E quanto ci tenevate alla sovranita’ italiana, quando scrivevate ovunque “stranieri per favore invadeteci e governateci voi”.

Non ve ne ricordate piu’? Oh, poverini, come mi dispiace. Ma che strana memoria, che avete.

Beh, ve lo ricordo io, allora: eravate TUTTI a CHIEDERE agli stranieri di invadere l’ Italia e governarla. Grillo andava in giro per le TV TEDESCHE a parlare di Berlusconi . Ehm…. strano, vero, non lo ricordate piu’, suppongo.

E suppongo che non vi ricordate chi girava per la germania, in piena crisi dei mercati, a gettare benzina sul fuoco , in modo che i risparmiatori tedeschi abbandonassero i titoli italiani.

Beh, ve lo ricordo io, allora.

“L’Italia andra’ in bancarotta in Autunno”. La stessa merda oggi si lamenta se i tedeschi hanno venduto i titoli italiani causando la crescita dello spread. Ehi, beppe quello era il tuo AMATO paese, sai?

Adesso il problema e’: si, ma questa volta si tratta dei poteri forti della trojka e dell’ Europa e di Washington che fanno questa cosa.

QUESTA VOLTA?

Avete mai letto un libro di storia sull’ Italia? Dove eravate quando a scuola vi spiegavano del fatto che un paese diviso e’ facilmente dominabile?

Si, dominabile. Un paese diviso in fazioni e’ un paese facilmente dominabile. In questo modo, e non per una volta, e non in un solo caso, le varie potenze straniere hanno SEMPRE dominato l’italia perche’ l’ Italia era divisa.

E tra i vari staterelli che componevano il mosaico di stati che componevano l’italia, ce n’era sempre uno che diceva “Stranieri invadeteci voi e governateci”. Ed era cosi’ che, effettivamente, gli stranieri invadevano il vostro paese e lo governavano.

La cosa assurda e’ l’ipocrisia con la quale oggi PREFERITE DIMENTICARE che l’intervento straniero veniva INVOCATO, veniva AUSPICATO, che la caduta del governo Berlusconi fu APPLAUDITAdai partiti che oggi si scandalizzano : vedere Alfano e Fini che si scandalizzano per l’ “ingerenza straniera” fa ridere.

Quello che vi e’ successo e’ semplicemente UNA TASSA, una TASSA per non aver studiato abbastanza i libri di storia. La dignita’, la sovranita’, non si perdono. Si abbandonano. E voi le avete ABBANDONATE.

grillo-bild

venire adesso, dopo aver cooperato con i poteri stranieri che volevano invadervi e governarvi, dopo aver gridato in piazza “invadeteci e governateci voi”, dopo aver scritto QUESTO su ogni forum di internet:

patriottismo

solo perche’ al potere c’era Berlusconi, adesso arrivate e dite “ehi, ma era un complotto straniero!”.

No, coglioni: il complotto era il VOSTRO. Gli stranieri hanno semplicemente raccolto. E non e’ una novita’. E non e’ una cosa che e’ successa UNA VOLTA. E’ successo per secoli, e TUTTI i cazzo di libri di storia italiani lo dicono: quando l’italia era divisa, gli stranieri sfruttavano queste divisioni per dominarla.

Adesso non avete piu’ gli staterelli: avete i partitelli. Tutti litigiosi, tutti divisi, tutti li’ pronti ad allearsi con CHIUNQUE pur di abbattere il partito avversario. Esattamente come succedeva prima dell’ unita’ d’Italia: tanti piccoli staterelli pronti ad allearsi con CHIUNQUE pur di abbattere il principale nemico locale.

Ma che cazzo venite a raccontare, adesso, che tutti gli italiani volessero Berlusconi al governo e SOLO per i malvagi stranieri sia caduto?

Vedete, non vi rispetteranno MAI. Non vi rispetteranno per quel che siete. Vi faranno cadere i governi, vi distruggeranno l’economia, vi toglieranno ogni cosa che avete, e questo per una semplice ragione:

NON AVETE CAPITO UN CAZZO DELLA VOSTRA STESSA STORIA.

quando dite di essere una nazione con la cultura, quello che chiamate “cultura” e’ solo uno strato di ignoranza con dei vecchi monumenti sopra. Perche’ se conosceste DAVVERO la vostra cultura stareste riconoscendo nei partiti l’equivalente di quel coacervo di staterelli, ognuno con interessi propri e sconnessi, che consentivano agli stranieri di dominarvi.

E se dite “ma il mio partito e’ contro tutto questo”, mostrate semplicemente di NON aver capito il punto, ovvero che il “tuo partito” non e’ altro che il tuo ducato di merda, la tua signoria svuotacoglioni, il tuo regnetto dei due terzimondi, che da soli non contavano un cazzo, e che tutti insieme in una continua lite contavano ancora meno!

Oggi avete visto il motivo per cui credo che il vostro paese NON ce la fara’, e diventera’ povero e calpestato, anche piu’ di oggi. Perche’ chi ha STUDIATO a scuola, quando il prof di storia raccontava dell’italia di Machiavelli, riconosce BENISSIMO una scena gia’ vista: un paese diviso in fazioni, che sono disposte ad allearsi con CHIUNQUE pur di avere una vittoria locale, (non ultimo M5S che cerca il pompino con l’ UKIP – non sono mica stranieri loro, eh! ) , e che alla fine consentono a qualsiasi potenza coesa di fare il bello ed il brutto tempo.

Si, Berlusconi lo hanno abbattuto potenze straniere: non servono prove quando basta la logica. Lo dissi quando successe e lo dico anche oggi. E lo hanno POTUTO FARE perche’ l’italia e’ divisa in partiti. Anche ed esattamente il partito che tu, caro lettore, voterai questo mese. Per “vincere in Europa!” E gli e’ riuscito alla PERFEZIONE di dominarvi perche’ c’erano MASSE di persone a Roma a festeggiare.

ovviamente, vincerai in Europa indebolendo un tantino le istituzioni europee, indebolendo un tantino il governo italiano, e poi scoprirai che qualcun altro ti domina.

Branco di miserabili, patetici, piagnucolanti coglioni ignoranti, guardate cosa AVETE fatto:

questi siete voi.

festa63

 

Fonte: http://www.imolaoggi.it/2014/05/14/complotto-contro-berlusconi-chi-ha-ucciso-luomo-nano/#comment-39021

Condividi post

Repost 0