Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Con gli arresti degli esponenti nazionali di Alba Dorata in Grecia ieri, e il trionfo degli eredi di Haider oggi in Austria, si evidenzia ancora di più l’ormai precario equilibrio nel quale il Sistema si regge.

In Grecia, sotto la minaccia di elezioni imminenti e di un movimento che mette i greci davanti alle banche e agli immigrati vicino al 20%, con il rischio, come primo partito, che potesse formare un governo, il sistema ha mostrato il suo volto violento e oppressivo. E’ ricorso agli arresti.

In questo modo evidenzia una cosa fondamentale: che la sedicente ‘democrazia’ nata dalla WWII è tale solo fino a che i cittadini si ‘limitano’ a scegliere all’interno di un alveo pre-determinato. Se ‘escono dai binari’ che il potere costituito ha segnato per loro, allora questa ‘democrazia’ agisce esattamente come i regimi novecenteschi: con la violenza e il carcere. E’ una dimostrazione della quale molti di noi non avevano bisogno, ma ne aveva (e ne ha  n.d.r.) bisogno la maggioranza addormentata e fin troppo silenziosa, convinta di avere libertà di scelta, solo perché legata da un guinzaglio molto lungo.

Quindi, prima agiscono con la propaganda, utilizzando i media di distrazione di massa, poi col ricatto finanziario attraverso la Bce ed altri organi preposti, poi, se non basta, come ultima ratio, arriva la repressione.

E oggi il Sistema che fa dell’euro il suo idolo e la sua arma di distruzione di massa comincia a trovarsi in grande difficoltà.  I due partiti-fantoccio destra-sinistra ( in Germania  come in Italia, come in Grecia, come in Francia...tanto per citare i casi più evidenti) mantengono il potere per un pugno di voti, ma il loro totale, che prima era del 100%, è ormai solo del 50%: questo significa che il sistema è ‘sotto’, non riesce più a rappresentare la totalità, come dovrebbe essere per ogni totalitarismo ‘che si rispetti’. Non è più legittimato a essere sistema.
E per questo, tutti i partiti in Europa che fingevano di essere ‘alternativi’, si stanno raccogliendo a coorte formando ‘governi di salute pubblica’: lottano per la loro sopravvivenza.
Così cessa la pantomima che andava avanti da decenni. E con la quale per decenni, destra e sinistra hanno preso in giro i popoli. Era un’alternanza fasulla, l’opposizione, era un’opposizione del Re.

Nelle elezioni ormai non è più in gioco una alternanza tra ‘famiglie’ della stessa cupola, ma è a portata di mano il rovesciamento stesso del sistema criminale che schiavizza l’Europa dalla fondazione della Ue. L’abbattimento del Moloch è a portata di mano oggi, come mai non è stato prima.

E il Moloch accecato da terrore e rabbia, vedendo il potere sfuggirgli di mano colpisce. Agita i pugni e le manette. Sputa veleno.

Condividi post

Repost 0